06/07/2016

L’artista adopera studiate superfici di supporto (rettangoli proporzionati).

04/07/2016

L'esame delle opere di Giulio Perfetti, pittore, grafico e fotografo, meriterebbe per loro natura e per le ascendenze figurative, una ben diversa presentazione. Se dobbiamo limitarci a quella che Croce chiamava critica intuitiva o accostante e se ci affidiamo a quell’empatia immediata che cresce tra l'opera e il suo riguardante attento, è bene partire dall’analisi formale....

09/09/2015

Nella cronologia fotografica vengono descritte le fasi della lavorazione della grande goccia realizzata per la mostra ''LUX colori nutrizionali'' alla Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata dalla progettazione alla realizzazione fino all'installazione finale.

18/10/2014

Installazione - 25/26 ottobre 2014 -  Perimetro Provvisorio, Palazzo del Margravio, Monte San Vito (AN) a cura di Giuseppe Pettinari e di Fulgor C. Silvi 

10/10/2014

Il nuovo capitolo degli infiniti di Perfetti è intriso di meravigliose e geniali novità. Questa volta l’autore ci sorprende con una particolare amalgama tra una base meridiano/parallelo, metafora delle ore e dei giorni, della periodicità della vita e dell’essere, e ciò che vi è al di sopra, ossia un’ infinito misterioso e attraente che affascina con il suo tratto unico. Esso, infatti, non ha...

10/10/2014

Cartella di 5 serigrafie realizzata su carta Fedrigoni dimensioni cm. 100x70 - tiratura 100 pezzi

22/03/2014

“Non c’é trucco non c’é inganno ATTO II”: Laboratorio41- Perfetti / Chavar

Mi duole il cuore che i miei amici abbiano iniziato a piangere la mia assenza di sabato pomeriggio ma ragazzi, ormai sono diventata una “Laboratorio41 addicted”. Il colpo di grazia mi è stato dato da nientepopodimeno che la sfida all’ultima opera di Giulio Perfetti ed Hernàn Chavar.

01/08/2013

1+1=2 è il  titolo emblematico di un opera di Giulio Perfetti, acquistata dall'amico collezionista Bruno Prosperi che da lo spunto per affrontare ancora una volta una contaminazione. L'artista Perfetti propone di lavorare su dei lavori digitali realizzati come studio e preparazione per una serie di dipinti che verranno realizzati in seguito da Prosperi, la tentazione...

27/04/2013

Mostra collaterale - Macerata racconta il 2013 - Le distanze # dell'arte - Galleria Antichi Forni, Macerata -30 aprile / 5 maggio 2013 .

03/04/2013
01/12/2012
02/02/2012

Chicche di Caffè è il...

11/08/2011

Installazione site-specific all’interno della grotta maggiore per il secondo Festival delle grotte di Sant’Eustachio a San Severino Marche. Il Festival si è svolto il 12 e 13 agosto 2011 nella suggestiva valle dei grilli, a cura del Teatro del Contagio, direttore artistico Omero Affede

08/08/2011
L’evento performativo ‘’Contemporaneamente’’, giunto alla sua seconda edizione con progetto ideato e coordinato da Pietro Vitale, sviluppa l’idea dell’interazione tra più arti.
14/08/2010

Monadi è un’installazione sul tema del rapporto uomo-natura, l’occasione per giocare in una dimensione fantastica di peregrinazioni metaforiche e reali in cui l’indagine è incentrata sulla posizione ontologica dell’uomo nello spazio, sul significato del suo relazionarsi con l’ambiente in cui è immerso.

30/07/2010
Una serie di opere realizzate con tecniche digitali partendo da immagini fotografiche...
03/07/2010

Una serie di disegni e acquarelli realizzati inoccasione della mostra personale a Pioraco (MC) per la rassegna Amodanea a cura dell'artista Dino Sileoni e presentata in catalogo da Paola Consolati. Per la realizzazione è stata utilizzata la carta fatta a mano dalla cartiera artigianale di Pioraco - dimensioni 20x30 cm (circa)

10/10/2009

Una serie di dipinti su lamiera corrosa dal tempo e dalla tecnica, acquisita da una lunga frequentazione delle botteghe artigiane.
Tra l'incessante rotazione della materia e la ricerca di un equilibrio stabile, l'artista si affida ad un'arte irreale ed intimistica.

20/09/2009
05/03/2008
02/05/2006

Chiunque si ponga il problema della rappresentazione si confronta con la logica propria della percezione visiva; tale è stato il compito dell’artista rinascimentale, che ha precorso le più avanzate tecniche della realtà virtuale.

15/07/2000

Tondi doni, 2007 - tecnica mista su legno laccato, dim diametro cm. 33

 

Chiunque si ponga il problema della rappresentazione si confronta con la logica della percezione visiva; tale è stato il compito dell’artista rinascimentale, che ha precorso le più avanzate tecniche della realtà virtuale.

04/04/1998

Forse ha ragione ma non se ne vanta, rimarrebbe nel suo darsi: immancabilmente; sa rispettare il nuovissimo concetto di gioventù: s’addormenta scrivendo come dovrebbe essere fatto un quadro: ultima vanità pura di farsi cadere lo stile dalla mano, non può, lo fa comparativamente anche da sveglio.

Tentammo un inganno che ci rimase nella mente.

03/03/1995

In Viaggio – installazione composta da formelle in ardesia incisa dim: 10x30x2,5 cm. 

L'installazione è stata realizzata nel 1995 per la mostra L'artista, il designer, l'ebanista (Agostino Cartuccia, Giulio Perfetti, Agostino Trivellini) alla galleria Marconi, Cupramarittima AP