Contemporaneamente

L’evento performativo ‘’Contemporaneamente’’, giunto alla sua seconda edizione con progetto ideato e coordinato da Pietro Vitale, sviluppa l’idea dell’interazione tra più arti. In questa situazione particolare, all’interno della mostra CEA, vedrà protagonisti l’artista e designer Giulio Perfetti, i musicisti Mauro Bruscantini, contrabbassista, Tonino Monachesi, chitarrista, e Giuliano Bruscantini, vocalist.L’idea è di realizzare in un medesimo luogo ed allo stesso momento una simbiosi tra un’ improvvisazione musicale e la creazione di un’opera di arte visiva come possono essere una pittura, una scultura, un’istallazione, una performance.Gli artisti “dialogano”, i musicisti suonano in jam session improvvisando brani eseguiti in uno spirito di libera composizione fra più strumenti e, contemporaneamente, l’artista crea.Opere e musica si generano nel rapporto diretto del momento traendo l’una ispirazione dall’altra, per cui i passaggi di improvvisazione musicale spingono l’artista a creare un’opera seguendo le proprie emozioni e i musicisti prendono spunto dal gesto creativo dell’arte visiva per creare melodie, accordi, assonanze.L’ obbiettivo è quello di creare un incontro fisico, mentale, emozionale, istintuale tra musica, arte visiva e pubblico nel momento stesso dell’atto creativo.Due arti, due selezioni di pubblico differenti che per una sera, nello stesso luogo, condividono un processo di nascita e sviluppo, partecipi di una stessa passione.Sabato 4 Giugno Notte verde
 
Piazza della Libertà Cortile del Municipio